Apparecchi dentali trasparenti: le 3 cose che devi sapere!

Nel corso degli ultimi anni, il mondo dell’ortodonzia è stato completamente rivoluzionato dall’arrivo degli apparecchi dentali trasparenti. Si tratta di una soluzione confortevole e discreta, che permette di allineare i denti senza fastidiosi fili e placchette metallici.

Chi può mettere gli apparecchi dentali trasparenti?

La risposta è… tutti! Non c’è, infatti, un limite di età entro il quale è possibile cominciare un trattamento ortodontico con questo tipo di apparecchio: ogni caso è a sé e la possibilità di allineare i denti in età adulta dipende da fattori non strettamente legati all’età, ma piuttosto alle condizioni di salute dell’individuo.

Trattandosi di un trattamento molto poco invasivo, gli apparecchi dentali trasparenti sono perfetti per gli adulti, specialmente per coloro che hanno sempre rimandato il trattamento ortodontico perché spaventati dall’invasività e dall’aspetto estetico del tradizionale apparecchio con fili e placchette metallici.

Gli apparecchi dentali trasparenti, ad ogni modo, possono essere utilizzati anche dagli adolescenti, purché siano costanti nell’indossarli per il tempo necessario affinché siano efficaci.

 

Come funziona l’apparecchio trasparente?

Gli apparecchi dentali trasparenti sono una soluzione discreta e rimovibile per allineare i denti. Si tratta di una serie di mascherine, realizzate in materiale trasparente, modellate sulla base delle impronte dentali, che allineano progressivamente i denti.

Prima di cominciare il trattamento, quindi, è necessario prendere le impronte dentali in maniera digitale: le immagini in 3D di entrambe le arcate dentali serviranno per elaborare il piano di trattamento e realizzare la serie di apparecchi trasparenti per ottenere un sorriso perfettamente allineato.

Per essere efficaci, questi allineatori vanno indossati per circa 22 ore al giorno: devono essere rimossi solamente durante i pasti, e indossati nuovamente dopo mangiato. 

Alla fine del trattamento, verrà consegnato al paziente un set di allineatori di contenimento, da indossare solamente la notte, per evitare che i denti si spostino, cercando di tornare alla posizione iniziale.

 

Quali sono i vantaggi degli apparecchi dentali trasparenti?

I motivi che spingono i pazienti a preferire l’ortodonzia trasparente, rispetto a quella tradizionale, sono diversi: vediamoli insieme!

1. Discrezione: essendo trasparenti, le mascherine sono molto difficili da notare una volta indossate;

2. comfort: non avendo fili e placchette metallici, l’apparecchio trasparente è estremamente confortevole per il paziente che lo indossa;

3. sicurezza: soprattutto per chi fa sport, gli apparecchi dentali trasparenti sono il trattamento ortodontico ideale, perché in caso di impatto non rischiano di tagliare o lesionare il cavo orale;

4. igiene: trattandosi di un apparecchio mobile, le quotidiane operazioni di igiene orale sono facilitate.

Se desideri maggiori informazioni sugli apparecchi dentali trasparenti, non esitare a contattarci! Puoi compilare il form per essere ricontattato, oppure puoi chiamarci allo 0435 32716.

Argomenti trattati

I dentisti del Cadore dal 1960

Rimani sempre aggiornato sulle ultime News dal mondo odontoiatrico

Contattaci e fissa la tua prima visita!